CHI SIAMO STAFF SERIE D GIOVANILI MINIBASKET 1°DIVISIONE PARTNER GALLERY

"Stile, Innovazione e Passione: le tre parole magiche della New Basket, società sportiva 
che opera nei comuni bresciani di Salò, Prevalle, Muscoline, Calvagese e Toscolano Maderno"  


NEWS --- SERIE D: vittoria contro Mantova e primato in classifca conquistato per l'Imbal Carton --- 1°DIVISIONE: altra sconfitta per il Salò che regala due punti anche a Padenghe --- UNDER15: Prevalle non si sblocca nemmeno contro Gussago che si impone al PalaPrevalle --- UNDER13: amara scontitta per i ragazzi di Scalvini in terra mantovana contro il San Pio X ---

27 gennaio 2015

 


 

I PROSSIMI APPUNTAMENTI
cat day data ora match
U13 gio 29/01 18.00 Salò vs Roncadelle
U15 sab 31/01 17.30 Prevalle vs Ospitaletto
U13 dom 01/02 10.30 Verolese vs Salò
U13 ven 30/01 17.00 Ome vs Prevalle
D dom 01/02 18.00 Castelcovati vs Prevalle
D dom 08/02 18.00 Prevalle vs Gussola
D ven 13/02 21.30 Ombriano vs Prevalle
TI ASPETTIAMO 
A TIFARE NEWBASKET!!!

 


16°GIORNATA - SERIE D
Partita Data
Prevalle Mantova 61-57
Gardonese Soresina 66-69
Desenzano Castelcovati 73-60
Chiari Ome 64-57
Sustinente Gussola 79-63
Casalmaggiore Quistello 80-78
Castegnato Pontevico 97-58
Ombriano Bancole 71-64

 


CLASSIFICA SERIE D 2014/15

# Squadra P.ti G V-P
1 PREVALLE 26 16 13-3
2 Ombriano 26 16 13-3
3 Gardonese 24 16 12-4
4 Quistello 20 16 10-6
5 Casalmag. 20 16 10-6
6 Desenzano 20 16 10-6
7 Gussola 14 16 7-9
8 Ome 14 16 7-9
9 Castelcovati 14 16 7-9
10 Bancole 14 16 7-9
11 Sustinente 12 16 6-10
12 Mantova 12 16 6-10
13 Chiari 12 16 6-10
14 Pontevico 12 16 6-10
15 Castegnato 8 16 4-12
16 Soresina 4 16 2-14

*=una gara in meno

 


I NUMERI DELLA SERIE D
aggiornati alla 16°giornata
by Armando

Miglior attacco (media)
1.Quistello 78,4
2.Prevalle 77,9
3.Chiari 73,5

Miglior difesa (media)
1.Gardonese 59,6
2.Prevalle 60,2
3.Casalmag. 63,3

Marcatori (primi 10)
1.Cuzzani 297 - 19,8
Quistello
2.Borretti 276 - 17,2
Bancole
3.Bodini 274 - 18,2
Gussola
4.Gasparini 274 - 17,1
Sustinente
5.Zoljan 269 - 16,8
Ombriano
6.Chiarabotti 269 - 16,8
Casalmag.
7.Faccioli 262 - 16,3
Bancole
8.Guzzoni 261 - 16,3
Gussola
9.Mora 230 - 14,3
Prevalle
10.Oldrati 229 - 16,3
Ome

 

 

26 gennaio 2015
OTTIMA VITTORIA CONTRO MANTOVA E L'IMBAL CARTON "AGGANCIA" IL PRIMO POSTO IN CLASSIFICA!

Importante vittoria per Fraboni e soci che si portano al primo posto in graduatoria grazie la vittoria contro Mantova, figlia di grande determinazione e di un'altra ottima prova offensiva con 5 giocatori in doppia cifra.

IMBAL CARTON PREVALLE vs San Pio X Mantova 78-45 (18-10, 43-19, 67-34).
PREVALLE: Becchetti 2, Maistrello, Fraboni 5, Giacomini, Corti 11, Mora 15, Olivieri 2, Abbinante, Abate 12, Chahab 21, Bergomi 10, coach Apollonio.
Mantova
: Zucchi 2, Arldi 7, Bernardelli 14, Padovani 3, Pizzinati 8, Casalini, Moretti, Levorato, Sacchi 3, Salardi 2, Stanzani 6, coach Tosetti.
Arbitri: Naka e Carpi.

Ricomincia il girone di ritorno per la Serie D e si ritrova il San Pio X. Primi minuti di partita da non consegnare all'Unesco del gioco. La manovra delle contendenti è farraginosa e percentuali realizzative sono basse. L'avvio è favorevole ai mantovani che si appoggiano  sotto canestro a Pizzinati benché  la difesa di Abbinante si dimostri solida. Una volta entrati mentalmente in partita i ragazzi dell'Imbal Carton prendono le misure col canestro e con gli avversari involandosi sul 10-5. Il moto perpetuo di Fraboni e il talento di Chahab sono i principali fautori del repentino cambio d'inerzia della contesa. I mantovani non mollano, non sono scintillanti in attacco ma solidi sotto il loro canestro grazie a centimetri e fisicità, a volte sopra le righe, e spesso non ravvisata dagli arbitri. San Pio tenta pure la carta della difesa a zona per frenare il penetra e scarica della New Basket. Il tiro da fuori non entra con continuità ma il lavoro a rimbalzo offensivo è ottimo specie con Abate (nella foto) che da autentico rapace d'area segna gli ultimi canestri del quarto che valgono il 18-10.

La seconda frazione comincia come meglio non potrebbe: Chahab scippa la palla e si invola in contropiede. Segna un lay-up ad altissimo coefficiente di difficoltà subendo fallo prima e poi al giro successivo in attacco segna un tiro in sospensione dei suoi.
La difesa si assesta sul consueto standard d'eccellenza forzando l'attacco ospite a tiri contestati che si infrangono ripetutamente sul ferro. Il vantaggio della prima squadra si fa consistente, la sfuriata iniziale degli ospiti è solo un ricordo e la differenza tra la due squadre si fa evidente. Due tiri liberi di Bergomi valgono il +20 (39-19). Chahab si conferma il padrone assoluto della partita: sia in attacco che in difesa è sempre almeno in passo avanti rispetto agli avversari. Un Imbal Carton che viaggia ormai sul velluto chiude il secondo quarto sul 43-19.

Riprendono le ostilità e la New Basket stronca ogni velleità di rimonta ospite: due siluri da oltre l'arco dei tre punti di Chahab e Corti mandano i titoli di coda su questa prima giornata di ritorno. I due punti in saccoccia e il primato in classica acquisito  (anche se in coabitazione con Ombriano che venerdì ha perso in casa contro un rinforzato Bancole).è certamente merito di tutti i chiamati in causa. Rimarchevole la voglia di continuare a giocare con grande grinta in difesa e il desiderio di costruire buoni tiri in attacco nonostante il punteggio potesse indurre qualcuno a giocare per soddisfare il proprio ego. Si aspetta il suono dell'ultima sirena: ed è 78-45. - di Giovanni LIevi


 

22 gennaio 2015
inizia il girone di ritorno: domenica al palaprevalle arrivano i mantovani del san pio x.

Saldamente al secondo posto in classifica, l'Imbal Carton Prevalle attende la visita del San Pio X che all'andata ci fece sudare per avere la meglio al termine di un match giocato non troppo bene dai rossobianconeri.

Siamo certi che non sarà per niente una passeggiata. A testimoniarlo c'è nelle nostre teste la gara del debutto in questo campionato, dove faticammo molto per vincere. E' passato un intero girone d'andata e Mantova ha un record di 6 vinte contro 9 perse, non benissimo, ma certamente in linea con gli obiettivi della società mantovana ed inoltre, dopo uni inizio non facile (0-6), nella "vetrina delle vittorie" ospiti ci sono scalpi importanti come quelli di Casalmaggiore, Ome e Gussola. Anche lo scarto medio tra punti fatti e segnati, anche nelle sconfitte è basso a testimonianza che San Pio X è una squadra che lotta e non molla facilmente, trovando negli esterni Bernardelli, Sacchi, Zucchi e Montanari degli efficaci terminali offensivi ben coadiuvati dai lunghi Salardi e Pizzinati. Insomma il roster a disposizione di coach Tosetti è di tutto rispetto, al quale dovremo ribattere colpo su colpo, con la consapevolezza che solo con l'umiltà e il solito spirito di sacrificio potremo continuare sulla strada intrapresa. Notizie positive infine dall'infermeria che è praticamente vuota, dando a coach Apollonio la possibilità di scegliere tra i nove senior a disposizione.

 

19 gennaio 2015
L'IMBAL CARTON VINCE SENZA PROBLEMI E CONQUISTA IL SECONDO POSTO SOLITARIO IN CLASSIFICA.

Contro la cenerentola Soresina gara senza storia con Prevalle che affronta i primi 30 minuti di gioco in maniera quasi perfetta, senza lasciar nulla al caso. Due punti di giornata che valgono di più, perché la Gardonese cade a Castelcovati.

IMBAL CARTON PREVALLE vs Soresina 97-58 (25-11, 51-22, 76-38).
PREVALLE: Becchetti 4, Maistrello 5, Roversi 7, Fraboni 7, Giacomini, Corti 14, Diagne, Mora 23, Olivieri 6, Abbinante 7, Chahab 12, Bergomi 12, coach Apollonio.
Soresina
: Fiameni 4, Bevilacqua 2, Marazzi ne, Sinch, Galli 4, Dominoni 8, Martinelli 6, Cipelletti 20, Nodari 7, Cabrini 2, Fusa Poli 5, coach Pighi,.
Arbitri: Crescini e Savi di Brescia.

Ultima gara del girone d'andata per la serie D, che ci vede affrontare la cenerentola Soresina a caccia di punti pesanti in chiave salvezza. Imbal Carton subito decisa ad indirizzare la contesa sui binari a lei più consoni. Bergomi e Mora sono subito attivi e scavano un solco importante, 7-0. I ragazzi del neo Coach Pighi abbozzano una reazione con il neo acquisto Martinelli e Galli ma si tratta di un fuoco di paglia.  

Un Chahab piuttosto silente per i primi minuti mette la sua classe a disposizione dei compagni, prima con un raddoppio in difesa poi con un passaggio illuminante per i compagni. Il distacco sale subito a 12 lunghezze  (16-4) col piazzato di Corti che trova il fondo del secchio dopo una bella serie di passaggi. La difesa prevallese è attenta a non concedere segnature agli avversari  e una volta recuperata palla, l'attacco alla zona è molto paziente e razionale. L'Imbal Carton ha un leggero calo di tensione e Soresina ne approfitta segnando qualche canestro. I ragazzi di coach Apollonio ritrovano la concentrazione giusta in occasione dell'ultimo possesso del quarto con Fraboni che a fil di sirena segna il 25-11 una tripla importante.  

Soresina insiste von la zona 2-3 ma la mossa non da risultati, la New Basket muove molto bene il pallone e trova conclusioni a buona percentuale o rimbalzi in attacco a ripetizione che mortificano gli sforzi degli ospiti. Il 35-13 di metà quarto lascia ben poche interpretazioni: c'è solo una squadra in campo ed è il Prevalle. Coach Apollonio da pure spazio ai ragazzi della panchina che mantengono alto il livello d'intensità chiudendo il quarto sul 51-22. Il resto della gara assume i toni di un amichevole tanti minuti a disposizione per tutti.

Ennesima prestazione monstre di Mora non spiegabile solo attraverso i numeri. Buono apporto dei giovani Olivieri (nella foto) e Maistrello anche se il loro processo di crescita dovrà essere saggiato con avversari ben più coriacei. Valida prova pure di Cipelletti negli ospiti ma lasciato troppo solo dai suoi. La testa di tutti è rivolta già alla prossima settimana quando si incroceranno le armi col San Pio X per la prima di ritorno. - di Giovanni LIevi


 

13 gennaio 2015
GARA DA NON SBAGLIARE: DOMENICA AL PALAPREVALLE, L'IMBAL CARTON SFIDA la gilbertina SORESINA.

Dopo l'importante vittoria in terra cremonese a Casalmaggiore, i rossobianconeri sono attesi da una sfida sulla carta agevole ma che potrebbe nascondere più di un'insidia: Fraboni e soci attesi da un'altra gara "tutta sostanza".

Si ritorna al PalaPrevalle per la prima di due partite casalinghe filate. Per l'ultima giornata del girone d'andata un'altra cremonese verrà a calcare il nostro campo, la Gilbertina Soresina, squadra che attualmente è all'ultimo posto in classifica. Il roster ospite è cambiato molto rispetto allo scorso anno, uniche conferme sono quelle dell'ala Cipelletti miglior marcatore per i suoi con quasi 15 punti per partita, dedll'esterno Martinelli e del pivot Galli. Quasi per intero il resto del roster, ad eccezione di alcuni under, è stato ringiovanito, dando a coach Baratti una squadra certamente meno esperta del passato, ma veloce ed intensa che ha colto anche vittorie di prestigio come contro la Gardonese alla prima di campionato e a novembre contro Sustinente (gara poi persa a tavolino per un errore in un tesseramento). Dal canto suo il Prevalle è consapevole della sua forza e vuole assolutamente stare attaccato alla testa della classifica non mollando nemmeno un millimetro. Insomma prendiamo la gara con le giuste motivazioni, perché ogni due punti conquistati quest'anno saranno vitali per sognare fino in fondo!