Cermenate non ha scampo, Prevalle ok!

milosd
8 aprile 2019

IMBAL CARTON PREVALLE vs VIRTUS CERMENATE 75-60 (14-18; 34-36; 56-44).
PREVALLE: De La Cruz 7, Lanfredi (K) 10, Brunelli, Delibasic 17, Zanetti, Raskovic 12, Scekic 12, Saresera 5, Scazzola, Azzola 12. Allenatore: Scaroni.
CERMENATE: Broggi 3, Romano 4, Banfi 8, Brembilla 5, Anzivino 16, Pellizzoni 10, Guidi 4, Moscatelli ne, Scuratti 3, Squarcina 5. Allenatore: Mazzali.
Arbitri: Vanzini Chiara di Milano e Orlandi Lorenzo di Broni (Pv).

dal Giornale di Brescia – Per l’Imbal Carton si tratta della seconda vittoria consecutiva, tanto che i prevallesi si affacciano alle zone nobili della classifica. Quintetto ormai rodato per coach Scaroni che schiera capitan Lanfredi in regia, Azzola e Delibasic esterni, Scekic e Raskovic sotto le plance. I comaschi scendono sul parquet con Banfi, Brambilla, Guidi, Anzivino e Scuratti, ex Iseo.

Partenza un po’ a rilento delle due formazioni con tanti errori anche banali: l’Imbal Carton si fa preferire dopo tre minuti di gioco con i suoi uomini d’area capaci di sfruttare i mismatch offerti dagli ospiti. Cermenate prova a correre e trova il primo vantaggio con Banfi al 5’ sull’ 6-8 con i rossobianconeri di casa che sbagliano troppe conclusioni ravvicinate. Coach Mazzali corre ai ripari chiamando un timout dopo il contro sorpasso interno sul 10-8 al 6’. Reazione veemente degli ospiti con Anzivino che mette una tripla e si guadagna due liberi che fanno infuriare coach Scaroni che immediatamente ferma il gioco sul 12-15 all’8’. Il primo quarto si chiude sul 14-18.

Impattano subito i rossobianconeri con De la Cruz e Raskovic ma Cermenate concede pochissimo e sembra averne di più sotto la voce intensità; Saresera con una tripla e Scekic ritrovano il vantaggio interno mostrando i muscoli nella metà campo difensiva; al 15’ l’Imbal Carton conduce 23-21 in un match apertissimo. Cermenate ingrana la quinta marcia e con un parziale di 10-2 ottiene il massimo vantaggio sul 25-31 al 18’. Squarcina allunga per gli ospiti con una tripla a cui risponde prontamente Delibasic guadagnandosi anche due liberi per accorciare ulteriormente il gap. De la Cruz dalla linea della carità impatta, ma Banfi sulla sirena porta Cermenate avanti al 20’ per 34-36.

Al rientro in campo si mettono in partita il bomber Azzola e Raskovic che danno il massimo vantaggio all’Imbal Carton sul 48-40 e costringono coach Mazzali al timeout sul 25’. Capitan Lanfredi dalla lunga distanza allunga ancora. Anzivino sblocca gli ospiti con una tripla ma Prevalle con un tiro dall’arco di Lanfredi sulla sirena aumenta il vantaggio a fine terzo quarto sul 56-44

Nell’ultimo quarto l’Imbal Carton amministra il vantaggio in doppia cifra maturato nel terzo parziale e raggiunge i 15 punti di margine al 35’ con Cermenate alle corde, complice un’inchiodata pazzesca di Saresera. Gli ultimi minuti che servono ad aggiustare i tabellini per i rossobianconeri che mettono in cascina una vittoria meritata. di Riccardo Piccinelli

Categorie