Che bel Prevalle: Botta si deve inchinare!

IMG-20180115-WA0008
17 marzo 2018

Imbal Carton dagli attributi pesanti: vince una gara che sembrava già persa, conquista i play off, gioca un secondo tempo perfetto. Grande gara d

da BresciaOggi- Missione compiuta: con cinque giornate d’anticipo l’Imbal Carton Prevalle strappa il pass per i play-off. Ma non è tutto: vincendo la seconda trasferta consecutiva in terra bergamasca, dopo quella di domenica scorsa con la Blu Orobica, la squadra di Adriano Scaroni si porta a soli due punti dalla capolista Soresina, impegnata domani sul non facile campo di Viadana. Così come non facile si è dimostrato il campo di Bottanuco: infatti a causa anche di un cattivo approccio dei bresciani i padroni di casa sono riusciti a raggiungere anche 15 punti di vantaggio (25-10). A far la differenza è stato il secondo tempo scintillante dei biancorossoneri: parziale di 21-37 e vittoria conquistata. A far la differenza è stato proprio il rendimento della difesa: dopo i 42 punti subiti nel primo tempo, nella ripresa Fraboni e compagni hanno concesso ai padroni di casa 21 punti, esattamente la metà. Ma nel primo quarto si è visto solo Bottanuco, che sembra incanalare il match subito sui binari congeniali. A preoccupare in casa bresciana non sono solo i 25 punti nel primo quarto e le 15 lunghezze da recuperare (25-10) ma anche e soprattutto i tre falli a testa dei lunghi Raskovic e Brunelli. Sembra tutto in salita e la situazione è confermata anche a metà gara (42-33); nella ripresa però si vede una squadra completamente diversa: con un Lanfredi perfetto in regia gli ospiti riescono a cambiare passo, mentre in difesa coach Scaroni alterna la difesa a uomo con quella a zona e anche questo paga dividendi. Al 30′ i punti da recuperare sono solo 4 (53-49) con l’inerzia che però è totalmente cambiata. Raskovic, un po’ per tutta la gara gravato dai falli, riesce ad avere un grande sussulto nell’ultimo periodo e con sei punti consecutivi porta la sua squadra dal – 2 al 4 al 35′. Prevalle ora si esprime al meglio e con delle buonissime giocate di Simoncini come “quattro tattico” e con il solito prezioso Bergomi, riesce anche ad andare sul 10 (60-70). Prevalle dunque con grande personalità riesce a ribaltare un match che si era messo male all’inizio in una serata nella quale oltre ai lungodegenti Pezzali e Cotruta, Scaroni ha rinunciato anche a Corti.

 

BASKET BOTTANUCO vs  IMBAL CARTON PREVALLE 63-70 (25-10, 412-33, 53-49)
Bottanuco: Mardhesi 2, Seratoni A. 6, Cogliati 10, Pisoni 10, Sala 3, DeGaetano, Bosio 10, Porcello 7, Seratoni P.,  Tagliabue 14, Carrarane. All.Puopolo.
PREVALLE: Lanfredi 17, Pezzali ne, Simoncini 12, Corti ne, Fraboni 1, Rakic 6, Ambrosi 2, Raskovic 11, Podavini ne, Brunelli, Bergomi 21. All. Scaroni
Arbitri: Monti e Zanoletti

 

Categorie

Categorie