Derby senza storia, Lume KO

23658793_534095146928554_8176293778280304218_n
29 gennaio 2018

Prevalle imballa un Lumezzane teso e si conferma in vetta. Avvio fondamentale per la capolista: l’Olimpia non molla ma non rientra più.

da Giornale di Brescia – La Pm Lumezzane spreme fino all’ultima stilla di sudore, ma al termine di un confronto praticamente a senso unico si vede costretta a cedere le armi nel derby alla capolista Prevalle. Priva degli infortunati Becchetti e Nyonse, l’Olimpia cerca in tutti i modi di arginare con Perazzi e Rizzolo lo strapotere della Imbal Carton, trascinata invece da un incontenibile Lanfredi che trova valide spalle in Bergomi e Raskovic. I due punti conquistati consentono agli ospiti di riaffiancare sulla vetta della classifica il Soresina, mentre per i valgobbini, reduci da quattro vittorie consecutive, si tratta di uno stop preventivabile e che non ne compromette le ambizioni in chiave play off. La gara. Il maggior nervosismo mostrato dai padroni di casa fin dalle prime schermaglie è benzina per gli ospiti, che sfruttano le mani caldissime di Bergomi e Simoncini per scavare già al 6’ un bel solco (15-4), il che consiglia a Cullurà di mischiare le carte gettando nella mischia Perazzi e Beccagutti. A fare da trampolino di lancio al Prevalle sono la difesa efficace abbinata ad una circolazione di palla ottimale; al resto ci pensa Lanfredi, che con 7 punti trascina i compagni sul 27-15. Nel secondo quarto quasi a sorpresa la musica sembra cambiare, o almeno finché la difesa a zona dell’Olimpia imbriglia le bocche da fuoco avversarie (28-20). Ma, non appena la guardia si abbassa, Fraboni e soci piazzano un break mortifero (38-20). La ripresa.Chiusi i primi 20 minuti sul 42-27, alla ripresa del gioco sono ancora gli ospiti a dettar legge, al cospetto di una Pm volonterosa ma dall’encefalogramma meno vivace del solito ed in questo senso il 56-30 del 26’ suona ormai come una pesante condanna. Toccato il fondo in avvio di ultimo quarto sul 66-38, il Lumezzane risale parzialmente grazie a Perazzi ed al neo acquisto Piantoni (68-48), ma con un altro parziale di 7-0 firmato da Bergomi, Raskovic e Simoncini gli uomini di coach Scaroni si regalano un finale in grande surplace

PM OLIMPIA LUMEZZANE vs IMBAL CARTON PREVALLE 59-78 (12-27, 27-42, 38-65).
LUMEZZANE: Ubiali 4, Lottatori 3, Prandelli, Nava 7, Bonacina 2, Perazzi 15, Beccagutti 4, Bertoli 7, Rizzolo 9, Piantoni 8. Ne: Nyonse. Allenatore: Cullurà.
PREVALLE: Fraboni, Bergomi 18, Simoncini 10, Brunelli 8, Raskovic 13, Lanfredi 26, Corti 3, Ambrosi, Cotruta, Podavini, Porretti. Allenatore: Scaroni.
Arbitri: Compare di Bresso e De Ninno di Milano.

Categorie

Categorie