è qui la festa !?

IMG_2737
6 giugno 2018

Una grande festa per celebrare una grande vittoria.

Questo il succo della serata organizzata ieri sera dal New Basket per officiare la promozione ottenuta nei giorni scorsi. Il team allenato da Adriano Scaroni, al termine di una stagione a dir poco straordinaria, ha ottenuto il pass per disputare il prossimo campionato di Serie C Gold.

Per festeggiare tutti i protagonisti della grande galoppata vincente, il deus ex machina del Prevalle, Davide Apollonio, ha chiamato a raccolta tutte le sue squadre giovanili, dai promettenti Under 13, per passare agli Under 14, 15 3 16, senza dimenticare le ragazze che hanno giocato nel campionato Under 16, quest’ultima squadra fatta in collaborazione con Gavardo e Vobarno.

Ad aprire la serata è stata la festa del minibasket a cui hanno preso parte tutti i mini-atleti iscritti ai vari centri del New Basket Prevalle. Nella loro caratteristica divisa biancorossa i piccoli cestisti in erba si sono esibiti in giochi e mini-match davanti ai propri genitori che nel frattempo si erano accalcati sulla tribuna della palestra prevallese.

Una serata davvero riuscita al termine di un’annata indimenticabile. «Una grandissima soddisfazione essere il presidente di un club così forte, organizzato e che ha voglia di migliorarsi come il nostro – ha detto Michele Lancellotti, massimo dirigente del Prevalle -. Un progetto partito con entusiasmo solamente qualche anno fa e che oggi è da esempio per tante altre realtà. Ho ancora negli occhi la grande soddisfazione per la promozione ottenuta dalla prima squadra a Verolanuova, ma quella è solamente la punta di un iceberg che ci vede impegnati con ragazzini di tutte le età».

Il rompete le righe ufficiale, avvenuto al termine della festa di ieri sera, chiude ufficialmente la stagione del New Basket, con il suo «stato maggiore» che nelle prossime settimane dovrà operare per rinforzare la squadra che fra qualche mese si schiererà ai nastri di partenza della Serie C Gold. Per ora l’unica certezza è che la squadra dovrà emigrare lontano da Prevalle perché la palestra non è più idonea alla nuova categoria. «Questo è l’unico neo della stagione – commenta il presidente Lancellotti -. La speranza è quella che in futuro, quando qualche Amministrazione lungimirante costruirà una palestra degna, la squadra possa tornare a disputare le proprie partite interne a Prevalle». •F.D.

Categorie