Imbal Carton bella d’inverno: Susti ko

raul2
17 dicembre 2018

IMBAL CARTON PREVALLE vs SESA SUSTINENTE 81-64 (15-16; 43-30; 65-48; 81-64).
PREVALLE: De La Cruz 4, Pezzali, Lanfredi 6, Brunelli 6, Delibasic 15, Raskovic 10, Scekic 7, Saresera 4, Scazzola 6, Azzola 23. All.Scaroni
Sustinente: Tomic 20, Ghidoli ne, Guerra 5, Buzzi 3, Lanza 1, Bordato 7, Ferrari 12, Faccioli 16. All. Boskovic
Arbitri: Rossini e Giudici

da BresciaOggi – Era di fondamentale importanza partire con il piede giusto nella fase di ritorno. E il Prevalle ci è riuscito. E’ la terza vittoria di fila per i giocatori di Scaroni al PalaLonato, una vittoria che conferma il terzo posto in classifica, ora con il solo Lumezzane, e soprattutto un buon distacco da quel decimo posto odiato da tutti (+8 punti) e dal gruppo di metà classifica. La gara di andata si era risolta con una vittoria all’ultimo tiro: una tripla di Delibasic. Era pertanto lecito aspettarsi ieri una partita ricca di emozioni e ad alta intensità. E infatti almeno all’inizio la gara mantiene le promesse: tesa e punto a punto sin dalle prime battute. Prevalle fatica a trovare spazi in fase offensiva, anche se De La Cruz semina il panico con un paio di penetrazioni “al ferro”. Il rientro di Brunelli poi, è provvidenziale per le rotazioni dei lunghi, e per alzare l’intensità difensiva. L’attacco però fatica a prendere ritmo. Così si va al primo mini-intervallo con Sustinente avanti per 15 a 16.

Nel secondo periodo i padroni di casa entrano in campo con un piglio decisamente diverso, Brunelli dalla lunetta impatta e da lì è domino NewBasket. Azzola e Delibasic salgono in cattedra piazzando un parziale di 10 a 0. Preso in contropiede, Sustinente fatica a tenere il ritmo dei padroni di casa che con Raskovic e Azzola allungano al +16. I mantovani accorciano le distanze grazie al guizzo vincente di Tomic e Bordato. Prevalle continua però a martellare a ritmi alti, gli ospiti nulla possono contro il buon gioco prevallese. Finalmente i padroni di casa sembrano aver trovato l’alchimia perfetta tra attacco e difesa, tutti vanno a referto, chiudendo sul 40 a 33 all’intervallo lungo.

Il rientro in campo è ancora in favore di Prevalle, Raskovic e Azzola sono mattatori in fase offensiva, e portano la loro squadra a +20. Una serie di disattenzioni dei ragazzi di coach Scaroni e sei punti in fila di Faccioli e Guerra sembrano dar vita nuova a Sustinente, che accorcia a -14, finché capitan Lanfredi rispedisce a debita distanza gli avversari con una tripla delle sue. Tomic si carica i suoi sulle spalle infilando sei punti in un amen e mettendo in forte difficoltà la difesa prevallese. Per quanto ci provi però Sustinente non riesce ad avvicinarsi veramente e il trio Scekic, Raskovic, Azzola, sommato ad una difesa arcigna, consente di chiudere avanti 65 a 48 il terzo parziale.

Ultimo quarto in controllo per i padroni di casa che iniziano nel segno di Scazzola. La difesa aggressiva e attenta mette in difficoltà gli ospiti, costringendoli a tiri forzati e palle perse. L’attacco fatica però a riprendere ritmo, così i ragazzi di coach Boskovic che infilano punti importanti anche grazie a secondi e terzi tiri concessi dai padroni di casa si portano fino al -10, ma Azzola prima e Delibasic poi chiudono la contesa. E’ -10. Prevalle è brava però a gestire il finale. Contento coach Scaroni : «Siamo finalmente riusciti a ruotare a 10, contento anche per il rientro di Brunelli» Patrick Doniselli

Categorie