IMBAL Carton Prevalle continua a vincere!

img-20161009-wa0036
26 marzo 2017

Basket Sustinente vs Imbal Carton Prevalle 59-69 (15-23, 33-41, 43-56).

Sustinente: Buzzi 14, Maiorino 1, Mazzola, Verzellesi 15, Ferrari ne, Zanini 11, Steccanella 9, Freddi 2, Nizzola 7, Marchio ne, Riccò ne, coach Zecchini.

PREVALLE: Pezzali 6, Lanfredi ne, Simoncini 12, Corti 8, Fraboni 8, Denti 11, Ambrosi, Podavini ne, Mora 18, Basiuk 2, Milovanovic ne, Bergomi 4, coach Scaroni.

Arbitri: Rossetti e Nossa di Bergamo

L’Imbal Carton Prevalle passa in casa della Sustinente al termine di una partita che ha visto i ragazzi di Scaroni portarsi in vantaggio nelle battute iniziali, gestire comodamente il vantaggio e, con un ulteriore strappo finale, dato dopo aver resistito al rientro avversario,chiudere i conti su un giusto +10. Testa avanti. Parte bene il Prevalle che, dopo un inizio di un primo periodo confusionario e segnato da parecchi errori e palle perse, si porta sul +7 (10-17) al ’5. La Sustinente prova a rifarsi sotto, ma Simoncini e Pezzali la ricacciano indietro sul 15-21 al 10’. I bresciani riescono ad arginare gli attacchi avversari e, sulla sirena di fine periodo, Pezzali allunga sul 15-23 al 10’. In apertura del secondo periodo Simoncini dopo, tre errori mantovani, punisce dall’arco per il 15-26 al 12’, Scaroni percepisce il momento favorevole, predispone i suoi in una zon-press tutto campo e i frutti arrivano dopo poco: al 13’ il New Basket vola sul 19-31. La partita si avvia ora verso un botta e risposta fra i due quintetti in campo, con i bresciani che si mantengono sul +10 (27-37) al 19’, ma appena prima della fine del secondo periodo, Zanini concretizza l’ultimo possesso mantovano e manda la gara all’intervallo lungo sul 33-41. Gestione. Nel terzo periodo Susinente cerca di rifarsi sotto, ma non riesce a rosicchiare punti dallo svantaggio, che resta invariato. La compagine bresciana non retrocede di un millimetro e, dopo un quarto punto a punto, arriva al 30’ avanti sul punteggio di 43-56. All’inizio del quarto periodo i padroni arrivano a contatto e al 4’ sono sul 50-55. Bona però non ci sta e, sfruttando un’amnesia difensiva avversaria, porta i suoi sul 50-58 al 5’. I ragazzi di Scaroni a questo punto vedono vicina la meta e danno la scossa decisiva alla partita, scappando sul +11 (54-65) al 37’. Ora i padroni di casa tirano definitivamente i remi in barca e al 40’ la sirena finale regala il foglio rosa all’Imbal Carton Prevalle sul punteggio di 59-69. dal Girnrale di Nrescia

Categorie

Categorie