L’IMBAL CARTON PREVALLE è GOLD!!!

festa
24 maggio 2018

Dopo un supplementare e passati 7 anni -ripartendo dalla 1° divisione-, la New Basket riconquista la C1, ora denominata C Gold al termine di un’annata semplicemente eccezionale!

L’Imbal Carton Prevalle corona il sogno inseguito da tre stagioni superando una commovente Lic Verolanuova e regalandosi una meritata promozione in C Gold. Un premio agli sforzi e alla passione della società presieduta da Michele Lancellotti che ha in Davide Apollonio la mente operativa che ha saputo ripartire dal basso nel 2011 fino a ritornare nel maggiore campionato regionale già frequentato dal 2007 al 2010. Coach Scaroni ha saputo costruire un gruppo vincente che ha sopperito a qualche avversità stagionale superandole e raggiungendo il giusto premio. Nulla da recriminare in casa Lic Verolanuova, il presidente Linetti è sereno a fine gara: «Complimenti al Prevalle, ma onore ai miei ragazzi, un gruppo eccezionale che abbiamo costruito in estate e che farò di tutto per tenermi stretto anche i prossimi anni, la C Silver è  evidentemente nel nostro destino ma sono certo che ci riproveremo». Difese sugli scudi sin dalle prime battute e tabellone che si muove solo su un appoggio di Simoncini (0-2 al 3′). Faini impatta per Verolanuova ma ancora Simoncini è pronto alla replica dalla lunga distanza poi è Ambrosi a salire in cattedra con due siluri che gelano il PalaItc e costringono coach Baltieri ad un immediato timeout (3-13 al 6′). Raskovic allunga il parziale ospite ma arriva anche la reazione verolese con Apollonio e Zanella a piazzare un 7-0 che costringe coach Scaroni al contro-timeout (10-16 all’8′). Gli effetti sono immediati anche se il nuovo allungo ospite viene contenuto dalla tripla di Rossi sulla sirena del primo quarto (13-21 al 10′). La difesa verolese si concentra sul temuto Raskovic ma deve inevitabilmente concedere spazio agli esterni ospiti, Lanfredi e Simoncini e Corti ne approfittano e costringono coach Baltieri ad un nuovo timeout (17-30 al 14′). A mancare sono gli esterni verolesi tanto che la prima tripla arriva dopo 8 tentativi falliti e porta l’inusuale firma di Hnini a cui però risponde immediatamente Raskovic (25-35 al 15′). Faini e Zanella e Hnini attaccano il ferro raccogliendo punti preziosi mentre sul fronte opposto è Corti ad accendersi colpendo dalla distanza e assicurando il vantaggio esterno di metà gara (38-44 al 0′). Apollonio risponde all’implacabile Simoncini in avvio di ripresa poi Zanella e Faini aprono un 8-0 di parziale che prima riporta Verolanuova a contatto e poi al sorpasso con Rossi bravo a concretizzare un gioco da 3 punti (49-47 al 26′). Verolanuova si culla sul primo vantaggio di serata e incassa 3 triple consecutive firmate da Simoncini e dallo scatenato Ambrosi per il 53-59. Con il cuore in gola. Verolanuova però è solida mentalmente ed in avvio di ultimo quarto torna a ruggire con capitan Salvini a caricarsi i compagni sulle spalle e griffare un 10-0 ribalta nuovamente il match (63-61 al 34′). Il ferro evita l’allungo verolese e allora prima Lanfredi poi Raskovic impattano a quota 69 (37′) aprendo di fatto un mini overtime. Il gioco da 3 punti di Zanella lancia Verolanuova, Lanfredi e Simoncini replicano e ancora Zanella impatta a quota 74 aprendo le porte all’overtime dove Lanfredi e Brunelli regalano la C Gold a Prevalle. La gioia dei vincitori nelle parole di coach Adriano Scaroni: «Una grande soddisfazione. Ringrazio la società, i collaboratori ed i ragazzi. Un gruppo eccezionale, la vittoria è il frutto di un lavoro costante e di tanti sacrifici, la dedica speciale va alla mia famiglia». di Mario Iacomelli


LIC VEROLANUOVA vs IMBAL CARTON PREVALLE 80-86dts (13-21 ; 38-44 ; 53-59, 74-74).

Verolanuova: Rossi 14, Faini 14, Zanella 18, Apollonio 9, Hnini 11, Assoni 2, Salvini 9, Ferrari 3, Marchetti ne, Pinic ne . All. Baltieri.
PREVALLE: Fraboni, Bergomi 3, Simoncini 18, Brunelli 4 , Raskovic 15, Lanfredi 21, Corti 8, Ambrosi 12, Rakic 5 , Podavini ne, Porretti ne, Pezzali ne. All. Scaroni
Arbitri: Vincenzi e Purrone (Mn)

Categorie

Categorie