Prevalle passeggia sull’Nbb

1vs
30 settembre 2019

Un Imbal Carton non ancora al top della forma e delle idee non ha però nessun problema contro l’Nbb di Mazzano.

Senza un Azzola ancora claudicante, sono cinque i rossobianconeri a referto in doppia cifra.

IMBAL CARTON PREVALLE vs NBB BRESCIA 81-64 (22-9; 43-31; 64-44).
PREVALLE: Mascadri 16, Raskovic 11, Delibasic 11, Faini 14, Scekic 10, Azzola, Lanfredi, Saletti 2, Dalla Longa 2, Zorat 6, Bellandi 9, Colombo ne. Allenatore Adami.
NBB BRESCIA: Dispinzeri L. 10, Bialkowski 12, Giovara 7, Cipriani 11, Rappoccio 13, Frascati 4, Ferrarini, Gjorgjevikj ne, Elio 7, Lombardi ne, Mancini, Dispinzeri N. ne. Allenatore Lovino.
Arbitri: Vincenzi di Curtatone e Rodighiero di Cremona. Note: 4T.l.: Prevalle 10/17, Nbb Brescia 10/16, Tiri da tre punti; Prevalle 11/22, Nbb Brescia 8/27. Usc. 5 f.: Dispinzieri L. e Raskovic.

di Dario Zucchi – Il derby bresciano di apertura del campionato di C Gold dice Prevalle. La squadra di coach Adami ha messo in mostra una buona condizione di forma e già un buon gi1oco, ma soprattutto ha nettamente dominato sotto le plance, catturando 54 rimbalzi contro i soli 25 della matricola Nbb Brescia. La vittoria dell’Imbal Carton però non si spiega solo con i palloni catturati in zona canestro. Infatti, se da 2 punti le percentuali al tiro delle due squadre si sono equivalse, nelle bombe il Prevalle ha tirato con un ottimo 50% (11/22), la Nbb Brescia al contrario si è fermata al 29% (8/27). Come se non bastasse, il Prevalle ha anche fatto pesare la maggiore esperienza e la maggior fisicità, chiudendo con 5 uomini in doppia cifra.La Nbb Brescia ha giocato con grande volontà e voglia di fare, ma ha pagato certamente una certa fragilità fisica, nonché il fatto di essere alle prime armi in questa categoria. Dovrà crescere. Intanto può consolarsi con la nota positiva del giovane Cipriani, apparso concreto.

L’avvio di partita del Prevalle è stato fulminante: 13-1 dopo pochi minuti di gioco, un break che lascia il segno forte anche sul punteggio del primo parziale: 22-9. Lo slancio della squadra di coach Dario Adami non si arresta, tant’è che il margine con il passare dei minuti, e nonostante un cenno di reazione da parte della Nbb, rimane in doppia cifra. Il tabellone al riposo lungo dice 43-31. Per gli ospiti nulla è irrimediabilmente perduto, se non fosse che il copione del match cambia poco.

E quel poco semmai è a vantaggio del Prevalle, che, al rientro in campo, imprime una nuova accelerazione, allargando il solco fino ai 20 punti di scarto (54-34).Con solo un quarto da giocare, servirebbe una Nbb completamente trasformata per vedere la partita riaprirsi. Cosa che non succede. All’Imbal Carton è sufficiente esercitare una minima azione di contenimento per portare in tutta tranquillità la gara alla sirena, con un comodo +17.

Contento per l’ottima partenza di stagione coach Dario Adami: «È stata una partita giocata bene dai miei, soprattutto in avvio, quando abbiamo preso un consistente margine – spiega – Per la verità poi abbiamo mancato di continuità. Ma va comunque ben così»-

 

Categorie

Categorie