Prevalle vince e convince a Seriana!

IMG-20160403-WA0027
10 aprile 2017

SERIANA ALZANO vs IMBAL CARTON PREVALLE 66-67 17-18;36-40;52-54).
Seriana: Pulcini, Caffi, Orlandi 6, Silva 11,Gibellini, Comerio 25,Rovetta 3,Colombo 4, Piantoni 3, Moioli, Caraglio 4, Giacchetta 10. All.Merelli.
PREVALLE: Pezzali 3, Lanfredi 4, Simoncini 5, Corti 4, Fraboni 6, Ambrosi 9, Podavini ne, Mora 14, Basiuk 2, Milovanovic 7, Bergomi 13. All. Scaroni. Arbitri: Velardo di Almenno San Salvatore (Bergamo) e Marchesi di Tirano(Sondrio).

Nulla è ancora deciso: l’Imbal Carton Prevalle compie l’impresa della settimana in casa della Seriana e si prende il 2-0 negli scontri diretti. Adesso gli uomini di coach Adriano Scaroni, alla quinta vittoria consecutiva (nona nelle ultime 10) sono a 4 punti dai bergamaschi a 2 giornate dalla fine. Ma a sorpresa anche l’altra seconda in classifica, Viadana, scivola tra le mura amiche al cospetto di Asola: a 2 giornate dalla fine, Prevalle è dunque a – 4 dal secondo e dal terzo posto, occupati proprio da Viadana e Seriana. E giovedì sera, nella penultima giornata, il Prevalle avrà l’altro scontro diretto contro Viadana. Ad Alzano Lombardo, teatro delle gare casalinghe della Seriana, Prevalle ha sempre in pugno l’incontro: il primo tempo, grazie ad Ambrosi (in 7 minuti 9 punti con un 3/3 da 3) e Bergomi, si conclude solo sul + 4 per i bresciani, perché Comerio (25 punti) proprio sulla sirena trova una tripla da 10 metri. Al ritorno in campo, Prevalle riesce a portarsi addirittura sul + 14′, ma la zona ordinata da coach Merelli (assente l’ex Orzinuovi, Giorgio Martinelli per influenza) dà frutti. I bresciani infatti pasticciano: la Seriana con le triple di Comerio e i canestri in campo aperto di Silva rientra in partita (52-54 al 30’). Nell’ultimo quarto l’Imbal Carton subisce anche il sorpasso dei padroni di casa a 1:30 dalla fine: Orlandi piazza la tripla del 64-61. Negli ultimi 90 secondi va in onda però il Matteo Mora show (6 punti in 1:30): prima la tripla del 64-64, e dopo il canestro di Comerio (66-64) il lungo del Prevalle trova un canestro più un fallo aggiuntivo, trasformando anche il tiro libero che regala il definitivo + 1 all’Imbal Carton. • da Bresciaoggi, Caudio Canini

Categorie

Categorie