Scaroni e Imbal Carton, la storia continua

conf_scaroni
9 giugno 2018

“Continuo a Prevalle con ancora più carica e voglia di fare bene sia in prima squadra che nel settore giovanile, conscio che l’asticella si alzerà e di non poco, ma altrettanto consapevole di lavorare in una società unica..”

È durata poco più di due settimane l’attesa per la riconferma di Adriano Scaroni sulla panchina della neo promossa in C Gold Imbal Carton Prevalle. Dopo un primo periodo di titubanza a causa di motivi personali, ieri sono bastati due minuti per mettere nero su bianco tra le due parti.: in primis per questa opportunità -esordisce Scaroni-. Riparto più carico che mai, con tantissima voglia di fare bene anche per quanto riguarda il settore giovanile, dove rimarrò come responsabile: stiamo investendo tanto e nell’anno sportivo appena terminato abbiamo ottenuto ottimi risultati. Con la prima squadra purtroppo dovremmo traslocare a Lonato, sarà un campionato molto difficile e tosto, ma siamo pronti, cercheremo di allestire un roster più competitivo possibile, senza fare spese folli». Gli fa eco il deus ex machina della formazione rossobianconera Davide Apollonio: «Onestamente per me era solo una formalità la conferma di Adriano, che ritengo oltre che un amico anche uno dei migliori allenatori che operano a Brescia, compresa la serie A, ma era giusto ufficializzare la cosa al più presto, per dedicarci fin da subito a sistemare il settore giovanile. Per quanto riguarda la prima squadra non abbiamo fretta, allestiremo una squadra equilibrata sia dal punto di vista tecnico-tattico che economico»

Categorie

Categorie