Sono sette di fila: Imbal Carton terza da sola

difesa
14 gennaio 2019

IMBAL CARTON PREVALLE vs SANSEBASKET TEDESCHI CREMONA 81-42 (25-10; 40-21; 66-35;81-42)
PREVALLE: De La Cruz 13, Pezzali ne, Lanfredi 2, Brunelli, Delibasic 18, Pinic 5, Raskovic ne, Scekic 21, Saresera, Scazzola 5, Azzola 15, Colombo 2. All.Scaroni
SANSEBASKET: Bonazzoli 2, Sanogo 7, Feraboli 8, Cocchi 5, Bilotta ne, Trunic ne, Ariazzi ne, Bodini 8, Diop Gaye, Garini, Labovic 5, Strautmanis 7, Chiozza. All.Baiardo
Arbitri: Coffetti e Faraoni Parziali: Note: Fallo tecnico a Bodini al 7′. Spettatori 200 circa.

da BresciaOggi – Partita di estrema importanza per l’Imbal Carton Prevalle che conquista la settima vittoria di fila contro la cremonese SanseBasket. Due punti importantissimi che portano i prevallesi al terzo posto in solitaria. Out Raskovic, costretto ai box dopo l’infortunio di settimana scorsa, Scaroni deve anche salutare il giovane Pezzali, ormai prossimo a passare ad Asola (C Silver). Esordio con canestro anche per i due Under Pinic e Colombo.

Partita ad alta intensità sin dalle prime battute, Sanogo per i suoi a guidare l’attacco con 5 punti in fila. Scekic dalla lunga distanza glaciale fa tre su tre e porta i suoi sul +4, costringendo Baiardo al time out. Rientra forte Prevalle con un 2/2 dalla linea della carità. I padroni di casa continuano a martellare, l’intensità aumenta e con essa il nervosismo che costa a Bodini un fallo tecnico, Azzola e Delibasic si caricano la squadra sulle spalle portandola al +10.

L’Imbal Carton al primo mini intervallo conduce con un cospicuo vantaggio per 25 a 10. Prevalle continua sul ritmo imposto nei primi 10 minuti, la difesa aggressiva porta gli avversari all’errore permettendo ai padroni di casa di recuperare palloni importanti e realizzare canestri fondamentali. Delibasic e De La Cruz in gran spolvero suonano la carica aumentando il , per i cremonesi solo Strautmanis dá manforte all’attacco ma le maglie strette in difesa per i prevallesi mettono in forte difficoltà i ragazzi di Baiardo, senza due dei suoi terminali più importanti. Una serie di errori dei p adroni di casa ridà fiducia ai cremonesi che con Cocchi si riportano sul -17, ma all’intervallo lungo l’Imbdivarioal Carton guida per 40 a 21.

Torna in campo ancora forte la compagine prevallese che con Lanfredi in cabina di regia e con una difesa più che mai arcigna si porta sul +30 con un parziale di 8 a 0 che costringe nuovamente Baiardo a richiamare i suoi in panchina. Ultimo mini intervallo con Prevalle avanti per 66 a 35. Partita che continua sugli stessi ritmi, prima gioia nella categoria per il giovane Colombo che realizza il canestro del +36, si portano sul -32 i cremonesi ai quali risponde il giovane Pinic con la tripla, prima gioia anche per lui.

Soddisfatto Scaroni che a fine partita commenta così il risultato: «Abbiamo fatto la partita che dovevamo fare, e sono contento per l’approccio alla partita dei miei ragazzi», lanciando poi anche un in bocca al lupo al giovane Pezzali, ormai neo acquisto di Asola in C Silver. di Patrick Doniselli

Categorie

Categorie