Una Super Imbal Carton espugna Basiglio!

zazza2
1 aprile 2019

MILANOTRE vs IMBAL CARTON PREVALLE 80-82 (25-20; 47-49; 59-69).
MIlano3: Bertoglio,Cappellari Andrea 10, Cinquepalmi 10, Giocondo ne, Sorrentino ne, Iacono 19, Bassani 12, El Rawi ne, Colombo 11, Cappellari Alberto, Tandoi 7, Bonora 11. All.Pugliese.
PREVALLE: De La Cruz 10, Lanfredi 3, Brunelli 2, Pinic ne, Delibasic 19, Raskovic 11, Scekic 9, Saresera 5, Scazzola 4, Azzola 19. All.Scaroni
Arbitri: Vincenzi e FerrariParziali.

da BresciaOggi – Vittoria di estrema importanza per l’Imbal Carton che dopo un primo periodo di difficoltà iniziale, prende il largo e vince in volata sul finale. Gara intensa sin dalle prime battute, Raskovic per Prevalle e Iacono per Milano scuotono i rispettivi attacchi. Delibasic porta i Prevallesi avanti di 3 al 4′. Azzola e Delibasic salgono sugli scudi tra le file Bresciane, ma per Milano3 Cinquepalmi impatta nuovamente la parità sul 15 a 15. Guizzo vincente dei padroni di casa sul finire di quarto e al primo mini Intervallo guidano il match per 25 a 20.

La partita continua a ritmi alti, Prevalle stringe le maglie, si avvicina al meno due con Azzola e De La Cruz. Ferrei i padroni di casa non lasciano vita facile agli ospiti che devono sudarsi ogni possesso. Una serie di errori favorisce Prevalle che in contropiede impatta il 31 pari. Dopo due minuti di sterilità offensiva per entrambe le formazioni ci pensa Delibasic con 6 punti in fila riportando avanti i suoi. Nonostante la velocità messa in campo dagli ospiti i ragazzi di coach Pugliese rispondono bene al primo tentativo di fuga di Prevalle che fatica a lasciarsi dietro i milanesi ma all’intervallo lungo comanda per 47 a 49.

Rientra in campo forte la NewBasket che piazza un parziale di 6 a 0. Limitano i danni i padroni di casa ma Delibasic, incontenibile, porta i suoi alla doppia cifra di vantaggio, 49 a 59 al 23′. Milano prova a rientrare ma la NewBasket non ci sta, ritmi alti, punti importanti e gli avversari sprofondando a -11. La difesa coriacea di Prevalle mette in forte difficoltà Iacono e soci e all’ultimo mini intervallo comanda per 59 a 69.

Ultimo periodo più complesso, Prevalle non molla e continua imperterrita sul suo ritmo per contrastare i tentativi di arrembaggio di Milano. Una serie di errori però non lasciano soddisfatto coach Scaroni che si vede costretto a richiamare i suoi in panchina. Entrano convinti in campo i padroni di casa che si riavvicinano pericolosamente a 2 lunghezze di distanza con un solo giro di lancette sul cronometro di gara. Iacono fa 2 su 3 dalla lunetta e pareggia, ma Raskovic sotto le place impatta il +2 con 4″ al termine, regalando la vittoria in casa Imbal Carton.

Categorie