Vittoria da “leader”, anche Quistello ko!

23843412_534094933595242_9025005531219373900_n
18 dicembre 2017

Una vittoria fatta di solidità difensiva e grandi fiammate offensive. Corti e Fraboni si ergono a protagonisti.

Mantiene la vetta della classifica l’Imbal Carton Prevalle che al termine di un incontro dai toni agonistici elevati ha ragione del Quistello con il punteggio finale di 67-61 conquistando due punti fondamentali. Prevalle recupera in extremis Raskovic e Lanfredi, quest’ultimo in campo con la maschera protettiva dopo la frattura al naso patita la scorsa settimana. Sin dall’inizio l’Imbal Carton tiene saldamente in mano le redini dell’incontro, con Brunelli in evidenza. I mantovani faticano ad attivare le loro principali bocche da fuoco Cuzzani e Mauceri, ma ies cono a tenersi in linea di galleggiamento, chiudendo la prima frazione sotto di cinque lunghezze. Il secondo quarto non cambia il trend, con la retroguardia dei padroni di casa a fare la differenza (22-14 al 14’). Un 2+1 di Lanfredi lancia la Scaroni’s band al massimo vantaggio sul +9, ma i mantovani, pur faticando in maniera tremenda a bucare la retina avversaria, si mantengono in partita, trovando punti pesanti dalle seconde linee. Corti è un fattore in uscita dalla panchina e Prevalle, in una partita a punteggio basso, mantiene un minimo margine di sicurezza a metà gara (34-28).  Ad inizio ripresa Quistello, anche per problemi di falli, si schiera a zona 3-2, con Prevalle che evidenzia, complice anche un Raskovic palesemente lontano dalla miglior condizione, difficoltà a trovare
soluzioni offensive efficaci. E’ Simoncini a prendersi la squadra sulle spalle e con quattro punti in fila tiene avanti i suoi (38-34 al 24’). Quistello però prende col passare
dei minuti sempre maggiore confidenza e con due triple consecutive, l’ultima da metà campo sulla sirena di Mantovani, chiude la terza frazione con un solo punto da recuperare. Prevalle continua a sbattere contro l’attenta difesa collettiva virgiliana e dalla lunetta gli ospiti mettono per la prima volta nel match la testa avanti (45-47
al 32’). Una provvidenziale tripla di Corti ridà energia al clan prevallese, ma la partita ormai si gioca punto a punto. Con il bonus presto speso da entrambe le compagini si susseguono i viaggi in lunetta e si entra negli ultimi tre minuti col punteggio in parità. La tripla del migliore degli ospiti, Salzano, sembra spostare l’inerzia dalla parte dei
mantovani, ma nel momento di difficoltà arriva la risposta immediata di capitan Fraboni, che trova il momento migliore per trovare gli unici tre punti della sua partita. Nel finale sono le giocate del match winner Corti a far pendere l’ago della bilancia a favore dei padroni di casa.

IMBAL CARTON PREVALLE vs PALL.QUISTELLO 67-61 (18-13, 34-28, 45-44).
PREVALLE: Porretti ne,Zanetti ne,Lanfredi 7, Simoncini 15, Corti 17, Fraboni 3, Ambrosi, Raskovic 12, Podavini ne, Brunelli 8, Cotruta, Bergomi 5. Allenatore: Scaroni.
QUISTELLO: Cuzzani 10, Mauceri 11, Mantovani7, Mancin 7, Salzano 16, Borghi 5, Bernardoni 2, Zapata 3, Tafurelli ne, Veneri neAllenatore:Gabrielli.
Arbitri: Rancati di Pizzighettone (Cremona) e Allievi di Torre d’Isola (Pavia).

Categorie

Categorie